Per l’undicesima di campionato vi parlerò di Verona-Brescia.

 

Hellas Verona

L’Hellas di mister Juric viene da una serie altalenante. Le ultime cinque partite di campionato gli hanno fatto fruttare ben 7 punti che li manda in centro classifica, non male per una neopromossa. Forse avrebbe meritato di racimolare ancora di più per il buon gioco e la buona circolazione di palla dimostrata in questo inizio campionato

 

Brescia

I ragazzi di mister Corini non si trovano in una bella situazione. Si ritrovano a essere fanalini di coda insieme a Spal e Sampdoria. Nelle ultime cinque partite disputate ha avuto solo risultati negativi, nell’ultima contro l’Inter ci sono state svariate occasioni per poter ribaltare il risultato ma sono andate in fumo poiché sotto porta è mancata freddezza e lucidità.

 

Cosa accade nella partita sfigata

Verona: credere nel titolo

Con sei partite disputate l’Hellas si è secondo in classifica con il Parma. I veneti stanno sfruttando ogni momento a favore per raggiungere il traguardo desiderato: “Siamo molto contenti di questi risultati e della posizione di classifica, ma il campionato è ancora lungo, dobbiamo rimanere con la testa sulle spalle e continuare a lavorare duramente se vogliamo raggiungere l’obiettivo”. Queste le parole del mister ai nostri microfoni.

 

Brescia: Puntare l’obiettivo

Sono 6 i punti in classifica e sei le partite disputate dal Brescia in questa prima parte di campionato. I bresciani nonostante la buonissima rosa e l’impegno non riesce a raggiungere la parte alta della classifica: “Stiamo lavorando bene e i ragazzi stanno dando tutto per poter raggiungere l’obiettivo. Son sicuro che piano piano riusciremo a portarci a casa i risultati e a prenderci il titolo”. Queste le parole del mister nel pre gara.

 

Verona-Brescia: su chi puntare al fantacalcio?

Per l’Hellas, Mariuz Stepinski, anche se non al top nelle ultime giornate. Il lottatore di Kung Fu, davanti al suo pubblico ha tutte le possibilità di riscattarsi e regalare un +3 ai suoi fantallenatori.

Per il Brescia, invece, per questa giornata sarà obbligatorio puntare su Balotelli. Molti avrebbero preferito la punta di diamante amato dai fantallenatori Alfredo Donnaruma, ma per questa giornata il colpo giusto è super Mario, le parate di Handanovic e l’imprecisione sotto porta gli hanno negato la gioia del gol l’ultima giornata. Rabbia in corpo da trasformare in energia positiva per battere il portiere del Verona e regalare un +3 ai suoi fantallenatori

Appuntamento dunque a domenica alle 15 allo stadio Bentegodi di Verona.

Come sempre, che vinca il migliore.

 

Pier Paolo Nieddu