Parma-Empoli 1-0: i toscani dominano, gli emiliani vincono.

Buongiorno a tutti,

passa un’ora e La partita sfigata è ancora qui.

Dopo Frosinone-Genoa, ora è il momento di Parma-Empoli.

Sfida delle 18, che spero non mantenga le aspettative, altrimenti difficilmente riuscirò a restare sveglio.

Scherzi a parte, al Tardini è tutto pronto. Il Parma cerca conferme dopo lo stop di Napoli, l’Empoli cerca una vittoria che manca dalla prima giornata.

Per la Lega La partita sfigata, si tratta di una partita di metà classifica. Entrambe le squadre hanno 3 punti.

 

Cronaca della partita.

Primo Tempo:

  • 16’ Gran taglio di Zajc su un passaggio filtrante di Di Lorenzo. Lo sloveno calcia da posizione ottimale, salva Sepe.
  • 17’ Risponde il Parma con un tiro potente ma centrale di Barillà. Terracciano mette in angolo.
  • 33’ GERVINHO, GOL DEL PARMA! Barillà recupera palla a centrocampo, supera due avversari e si fa 30 metri palla al piede. Serve Gervinho sulla corsa, che si defila ma riesce ugualmente a battere Terracciano. Parma in vantaggio!
  • 45’ Palo dell’Empoli. Caputo in area serve con un rasoterra all’indietro Zajc che in corsa calcia, Sepe è immobile, la palla centra il palo pieno.

Finisce il primo tempo: Parma-Empoli 1-0.

Secondo Tempo:

  • 47’ Ancora palo dell’Empoli. Di Loreno serve Zajc in area di rigore. Lo sloveno si defila e lascia partire un cross rasoterra, tacco di Caputo e palla che finisce sul palo.
  • 57’ Di Lorenzo tenta un cross, ma calcia male e diventa un tiro che per poco non beffa Sepe.
  • 81’ Ancora di Lorenzo, serve Bennacer che entra in area e da posizione difficilissima prova a sorprendere Sepe che si rifugia in angolo.
  • 93’ Miracolo di Sepe. Cross di Zajc, doppio rimpallo, La Gumina si fionda sul pallone, ma ancora una volta Sepe si fa trovare ancora pronto e devia in angolo.

 

La partita finisce, il Parma conquista la terza vittoria in campionato e sale a 10 punti, a +5 sulla zona salvezza e sull’Empoli.

Gli emiliani si sbarazzano dei toscani che dominano la partita.

Le pagelle.

PARMA1EMPOLI0
    
SEPE

Sempre attento. Bravissimo nel finale su La Gumina.

7TERRACCIANO

Fa una bella parata, poi però si fa beffare da Gervinho sul suo palo. Insufficiente.

 

5,5
IACOPONI

Puntuale, Ordinato, prova senza sbavature.

6,5

 

DI LORENZO

Dalle sue idee e dai suoi cross nascono i maggiori pericoli dell’Empoli.

6,5
GAGLIOLO

Si batte bene e salva un paio di situazioni fastidiosa

6,5SILVESTRE

Deve marcare Ceravolo, quindi può dormire sogni tranquilli.

6
BRUNO ALVES

Imbattibile nei palloni alti. Guida la difesa in modo impeccabile.

 

7MAIETTA

Ordinato e poco impegnato.

6
DIMARCO

Anche la sua è una partita ordinata. Esce nell’intervallo per infortunio.

 

6

 

VESELI

Potrebbe spingere di più ma non lo fa. Quando lo fa, lo fa male.

5
RIGONI

Gioca bene, ma è lento. Nei momenti importanti, si addormenta col pallone tra i piedi.

6BENNACER

Si rende pericoloso, ma fa poco.

6
STULAC

Recupera molti palloni, fa chiusure d’oro. Deve velocizzarsi in fase d’impostazione.

6,5RASMUSSEN

Gioca semplice e svolge bene il suo ruolo.

6
BARILLÀ

Il migliore del Parma. Domina in mezzo al campo, non concede spazio a Bennacer e da un suo recupero nasce il gol di Gervinho.

7KRUNIC

Poco brillante, frenato spesso da Rigoni.

5,5
GERVINHO

Non inizia benissimo. Poi entra in partita e segna il gol della vittoria.

 

6,5

 

ZAJC

È il fulcro di tutte le azioni dell’Empoli. Colpisce l’ennesimo palo a botta sicura a fine primo tempo.

7
CERAVOLO

Non entra mai in gioco. È sempre anticipato. Fuori luogo.

4,5CAPUTO

Serve di più. Salva una prestazione insufficiente con un bel tacco involontario. Se non lo fosse allora il voto cala di mezzo punto.

Ditemi la vostra a lapartitasfigata@gmail.com.

 

6
SILIGARDI

Perde tanti palloni che fanno ripartire i toscani. Molto bene nel finale quando si sacrifica.

6

 

MRAZ

Come la temperatura di Campobasso: non pervenuto.

4,5
GOBBI (dal 46’)

Entra e gioca benino. Qualche distrazione di troppo.

 

6MCHEDLIDZE (dal 50’)

Prende il posto di Mraz, e come lui, non fa nulla.

5
DI GAUDIO (dal 50’)

Entra per far partire la squadra in contropiede, ma ne spreca un po’ troppi.

 

5TRAORÈ (dal 71’)

Entra bene in partita, ma manca incisività.

6

 

GAZZOLA (dal 70’)

Aiuta a tirare su il muro del Parma.

6LA GUMINA (dall’86’)

Entra troppo tardi, sfiora il pareggio nel recupero. È bravissimo Sepe a opporsi.

 

6

 

Il Parma abile e spietato. L’Empoli sfortunato, ha colpito anche due pali.

L’ottima partita di Sepe e di tutto il reparto difensivo emiliano valgono 3 punti e un grande balzo in avanti in classifica.

Se l’Empoli dovesse giocare sempre così, difficilmente ne perderebbe altre.

Nella Lega La partita sfigata, stacca l’Empoli e sale al terzo posto insieme alla Spal.

Per questa giornata è davvero tutto, appuntamento alla prossima giornata con:

  • Cagliari-Bologna, ultime con il Frosinone nella Lega.
  • Genoa-Parma, sfida tra seconda e terza.

Ora è davvero tutto, buon campionato,

 

Antonio