Spal-Sassuolo 0-2, derby in cima alla classifica.

Breadcrumb Navigation

Spal-Sassuolo 0-2, derby in cima alla classifica.

Buongiorno a tutti!

La gara sfigata della sesta giornata di campionato si gioca al Mazza di Ferrara, si sfidano due squadre rivelazione di questo inizio di stagione.

Da una parta la Spal, formazione compatta e grintosa, reduce dalla sconfitta di Firenze, dall’altra il Sassuolo frizzante e sbarazzina, che viene dalla rimonta di Empoli.

Oltre a essere derby emiliano, è derby dell’imprenditoria sana italiana applicata al calcio.

È una supersfida al vertice anche nella “Lega La partita sfigata”: il Sassuolo è primo con 7 punti, la Spal seconda con 6 punti.

Le squadre sono in campo, l’arbitro sta per fischiare l’inizio della partita.

 

Cronaca della partita.

 

Primo Tempo:

 

  • 19’ Calcio d’angolo per la Spal. Batte Valdifiori, cross per Simic che sfiora e serve Felipe che in corsa, a due passi dalla porta calcia a botta sicura. Grandissima parata d’istinto di Consigli.
  • 31’ Simic regala palla agli avversari. Ne approfitta Djuricic che si inserisce in area, ma è bravissimo Valdifiori a intervenire e favorire l’intervento di
  • 32’ Ancora Djuricic, conquista un buon pallone a centrocampo e avanza verso l’area avversaria, al limite serve Babacar che fa partire un destro pericoloso, ma la palla finisce fuori.

 

Il primo tempo tra Spal e Sassuolo finisce 0 a 0. Primo tempo vivace, ma povero di occasione da gol.

Secondo Tempo:

 

  • 51’ Spal vicina al gol. Recupera palla nella propria metà campo la Spal. Valdifiori serve Antenucci che attira a sé tutti gli avversari, a quel punto la passa a Petagna che dal limite dell’area calcia a giro ed è bravo Consigli a mettere in calcio d’angolo.
  • 52’ Gol annullato alla Spal! Calcio d’angolo per i ferraresi. Batte sempre Valdifiori, Consigli con i pugni allontana fuori area, la palla arriva a Missiroli che calcia di prima, ma il suo tiro, sporco, viene deviato da Simic, che però si trova in posizione di fuorigioco.
  • 59’ ADJAPONG, GOL DEL SASSUOLO! Boga serve Babacar in profondità che è bravo a liberarsi dal proprio marcatore, e calcia in diagonale. Gomis respinge e Felipe nel tentativo di anticipare Adjapong gli fa carambolare il pallone addosso e finisce in rete. Sassuolo in vantaggio.

  • 63’ Ancora Sassuolo. Fantastica palla di Ferrari in profondità per Babacar, che spreca col sinistro mandando la palla fuori.
  • 81’ Gol annullato al Sassuolo! Ancora una grande palla di Ferrari, per Lirola che calcia al centro, Gomis ribatte e Babacar appoggia in rete. Lirola era in fuorigioco al momento del passaggio di Ferrari, quindi la partita resta sullo 0-1.
  • 88’ Palla recuperata dal Sassuolo con Rogerio che serve subito Matri, da solo contro tre avversari entra appena in area di rigore e calcia di esterno destro e centra il palo.
  • 90’ MATRI, GOL DEL SASSUOLO! Djuricic recupera palla e lancia Matri che si fa parare il primo tiro, la palla gli ritorna addosso e sulla ribattuta la mette dentro. 2-0 per il Sassuolo!
  • 92’ Grande occasione per il Sassuolo. Ancora Djuricic ruba un pallone nella propria metà campo e parte come un treno fino all’area avversaria. Solo che poi sbaglia tutto con uno scialbo scavetto.
  • 95’ Dopo 5 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine: Spal-Sassuolo 0-2. 13 punti in 6 gare per la squadra di De Zerbi che fanno volare il Sassuolo al terzo posto in classifica, alle spalle di Juventus e Napoli.

Pagelle.

SPAL 0 SASSUOLO 2
GOMIS

Fa quello che può sui gol.

6 CONSIGLI

Due ottimi parate sullo 0-0. Bravo.

 

7
SIMIC

Pericoloso in area avversaria. Si vede annullare un gol, ma in difesa fa troppi svarioni

5,5 MARLON

Fa bene.

6
VICARI

Parte bene, poi si perde del tutto.

5,5 MAGNANI

Si perde Felipe nel primo tempo e Consigli lo salva da un voto più basso.

 

5,5
FELIPE

Sfiora il gol nel primo tempo, favorisce il primo gol del Sassuolo.

 

5 FERRARI

Bravo in marcatura e fornisce assist fantastici per l’attacco.

6,5
LAZZARI

Tra i più propositivi.

6 ADJAPONG

Alterna buone giocate a brutti errori. Bravo a farsi trovare nel posto giusto nell’occasione del gol.

6,5
MISSIROLI

Non una gara semplice per lui, contro il suo passato. Si preoccupa molto della fase difensiva e pochissimo di quella offensiva.

 

5,5 MAGNANELLI

Bravo e ordinato, sia in fase difensiva che offensiva.

6,5

 

VALDIFIORI

Dà ordine al centrocampo, alla lunga però si perde un po’.

 

6 BOURABIA

Fa il suo.

6
KURTIC

Qualunque cosa provi a fare, non riesce.

 

5 ROGERIO

Anche lui fa il suo.

6
FARES

Bah.

4,5 BOGA

Si impegna abbastanza. Fa partire numerose azioni.

6
PETAGNA

Il suo unico tiro in porta arriva al 50’.

5,5 BABACAR

Presente in quasi tutte le azioni d’attacco. Dalla ribattuta su un suo tiro arriva il gol del vantaggio.

6,5
ANTENUCCI

Propositivo, ma la squadra lo cerca poco.

5,5 DJURICIC

Imprendibile e imprevedibile per il centrocampo e per la difesa avversaria.

 

7
VALOTI (dal 68’)

Entra e non migliora la situazione.

5 LIROLA (dal 72’)

Entra e si impadronisce della sua fascia.

 

6
EVERTON LUIZ (dal 73’)

Ci prova, anche se la sua conclusione è orrenda.

 

5,5 BRIGNOLA (dal 78’)

Segna, ma Lirola al momento dell’assiste è in fuorigioco.

6
PALOSCHI (dall’82’)

 

S.V. MATRI (dalL’86’)

In 10 minuti segna, prende un palo e chiude la partita.

7

La partita tra le sorprese finisce con l’affermazione del Sassuolo, che ora è terzo in classifica.

Neroverdi in testa anche nella “Lega La partita sfigata” con un +4 sulle inseguitrici.

Il turno infrasettimanale finisce qui.

Appuntamento a domenica con la doppia sfida: Frosinone-Genoa e Parma-Empoli.

Buon campionato a tutti,

 

Antonio Pastore

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
>