Frosinone sprecone, vince la Spal. Decide Vicari.

Breadcrumb Navigation

Buongiorno amici,

allo “Stirpe” si gioca Frosinone-Spal, partita delicatissima in chiave salvezza.

I ciociari non possono più sbagliare, gli spallini hanno la grande opportunità di guadagnare punti sull’Empoli.

Baroni e Semplici, un tempo rivali sugli stessi campetti in Toscana, oggi si ritrovano nel classico dentro o fuori.

Nella Lega La partita sfigata il Frosinone salirebbe a 14 punti e aggancerebbe proprio la Spal. I ferraresi invece, con una vittoria si porterebbero al terzo posto a soli due punti dal Sassuolo (sconfitto dal Bologna al “Dall’Ara”).

 

Cronaca della partita

Primo Tempo:

  • 13’ VICARI, GOL DELLA SPAL! Calcio d’angolo battuto da Kurtic, Vicari salta più in alto di tutti e con una torsione da centravanti puro la mette dentro. Spal in vantaggio, Frosinone spaesato.

  • 25’ Occasione Frosinone! Disimpegno sbagliato di Lazzari, sul pallone arriva Pinamonti che stoppa e calcia… il pallone finisce a lato di poco.
  • 26’ Gran momento dei ciociari! Conclusione di Valzania da fuori area, non impeccabile la respinta di Viviano; Ciofani si fionda sulla ribattuta… stavolta è bravo Viviano.
  • 36’ Ancora Frosinone in avanti. Dalla fascia sinistra palla all’indietro per Sammarco che prende la mira e fa partire una gran botta che si schianta sul palo. Sfortunatissimo il Frosinone.

Finisce il primo tempo allo “Stirpe”! Spal avanti con l’unica occasione avuta su calcio piazzato. Dopo il gol ci si aspettava il crollo del Frosinone e invece la squadra ha reagito, ha creato tante occasioni, ma senza riuscire a finalizzare.

 

Secondo Tempo:

  • 46’ Azione elaborata del Frosinone, pallone che finisce verso Salamon che si coordina e in girata volante e la palla finisce di poco sopra la traversa.
  • 48’ Sfortunatissimo Frosinone! Tiro di Valzania da fuori area, Viviano respinge, sulla respinta arriva Ciofani che calcia a botta sicura, ma il pallone si infrange sulla traversa. Secondo legno della partita per i ciociari, i calciatori e i tifosi sugli spalti sono disperati.

Di azione pericolose non ce ne saranno più, ma l’assedio del Frosinone è andato avanti fino all’ultimo minuto di recupero.

La partita finisce, la Spal esulta, il Frosinone spreca l’impossibile. Spallini ora a 29 punti, e con un bel +4 sull’Empoli.

 

Analisi della partita

Il Frosinone attacca, la Spal sonnecchia: l’atteggiamento dei ciociari è stato quello giusto, il risultato no!

Il Frosinone ha attaccato dall’inizio alla fine. È vero, col passare del tempo la lucidità è venuta meno ed è aumentata la paura di perdere l’ennesima partita in casa. Alla squadra va il merito di non aver mai mollato e di aver provato a riprendere la partita fino alla fine, anche se in fondo, forse, neanche il pareggio sarebbe bastato per tenere accesa la speranza di agganciare il quartultimo posto.

Alla fine Semplici ha avuto la meglio, con Petagna e Antenucci che hanno giocato da mediani.

Prima della partita Baroni aveva detto: “Ci crediamo e ci crederemo fino alla fine”. Dopo il fischio finale, forse, crederci è un po’ più dura.

 

Pagelle

FROSINONE

I migliori:

  • Valzania 6,5. Sfiora più volte il pareggio e grazie a lui anche Ciofani, sfiora… ehm… spreca due volte il pareggio!
  • Salamon 6,5. Gioca bene dietro e sfiora il gol avanti. Partita di gran precisione!

I peggiori:

  • Brighenti 5. Si fa sovrastare da Vicari in occasione del gol della Spal.
  • Ciofani 5. Tutto quello che un attaccante può sbagliare, lui l’ha sbagliato.

SPAL

Il migliore:

  • Vicari 6,5. Gran stacco di testa sul gol.
  • Viviano 6,5. Interventi decisivi, ma anche tanta fortuna: palo e traversa lo aiutano.

I peggiori:

  • Lazzari 5. Una delle sue peggiori prestazioni. A metà primo tempo regala una palla gol a Pinamonti, che per sua fortuna non sfrutta.
  • Murgia 5.

 

Lega La partita sfigata

Con questa vittoria la Spal sale al terzo posto e si porta a soli due punti dal Sassuolo. Il Frosinone resta a 11 punti ed è ultimo con il Bologna (ieri vittorioso in casa contro la capolista).

CLASSIFICA 29° GIORNATA

Punti G V N P GF GS DR
SASSUOLO 19 12 5 4 3 23 27 +6
PARMA 18 11 5 3 3 15 11 +4
SPAL 17 11 4 5 2 13 14 -1
EMPOLI 16 12 4 4 4 22 21 +1
GENOA 16 12 4 4 4 15 16 -1
CAGLIARI 13 11 3 4 4 13 18 -5
FROSINONE 11 11 2 5 4 13 11 +2
BOLOGNA 11 12 2 5 5 9 15 -6

 

Per questa giornata è tutto, La partita sfigata torna mercoledì con Frosinone-Parma.

Buon campionato a tutti!

 

Antonio Pastore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
>