Empoli-Frosinone: in palio punti pesantissimi!

Breadcrumb Navigation

Domenica alle 15, al “Castellani” di Empoli, va in scena il primo vero e proprio spareggio-salvezza della stagione: Empoli-Frosinone.

Certo, mancano ancora tantissime giornate alla fine del campionato, ma basta guardare la classifica per rendersi conto dell’importanza della sfida, con l’Empoli quartultimo a 22 punti e il Frosinone penultimo a quota 17.

I toscani sperano di vincere e magari di superare la Spal (23) e agganciare l’Udinese (25), mentre i ciociari non devono perdere terreno rispetto al Bologna (21), ma soprattutto rispetto all’Empoli, e faranno di tutto per tentare il colpaccio esterno e avvicinarsi a queste due formazioni.

 

Come arrivano alla sfida Empoli e Frosinone?

L’Empoli non vince dal 17 febbraio (3-0 al Sassuolo) e nelle ultime tre gare ha collezionato una sonora sconfitta in casa del Milan (3-0), un rocambolesco pareggio al “Castellani” col Parma (3-3) e una sconfitta all’Olimpico contro la Roma (2-1). Risultati che hanno spinto la dirigenza toscana a esonare Iachini e richiamare Andreazzoli che era stato esonerato dopo il 5-1 incassato a Napoli.

Il Frosinone è ancora alle prese con la “maledizione dello Stirpe”, infatti la formazione ciociare è l’unica squadra dei principali campionati europei a non aver ancora vinto in casa. Domenica scorsa si è dovuto arrendere al Torino (1-2), ma in trasferta continua a far registrare risultati più che positivi, come il punto conquistato a “Marassi” contro il Genoa, punto ancor più importante considerando che i ciociari hanno giocato oltre un’ora in inferiorità numerica per l’espulsione di Cassata.

In settimana due infortuni piuttosto seri, uno per parte: nel Frosinone Viviani ha riportato una distrazione al ginocchio sinistro e i tempi di recupero si valuteranno la prossima settimana. Più grave l’infortunio dell’empolese La Gumina, rottura del menisco e stagione finita.

A entrambi i nostri migliori auguri di rapida e completa guarigione.

 

Precedenti tra Empoli e Frosinone

Un solo precedente in serie A, nel 2016, con il Frosinone che si impose per 2-1: rete di Ciofani, provvisorio pareggio di Maccarone per i toscani e definitivo gol vittoria ancora di Ciofani, su rigore.

Questa, l’unica vittoria dei ciociari nei cinque precedenti. Nelle altre quattro sfide, invece, due vittorie toscane e due pareggi.

L’ultima sfida al “Castellani” si è giocata l’anno scorso, in serie B, finì con un pirotecnico 3-3. Gli ospiti addirittura in vantaggio 3-1 fino al 90’ e l’Empoli capace di raggiungere l’insperato pareggio in pieno recupero grazie alla doppietta del solito Caputo.

Anche la gara d’andata di questo campionato, giocata allo “Stirpe”, finì 3-3, con autogol di Silvestre e doppietta di Ciofani per il Frosinone; reti di Zajc, Silvestre e Ucan per i toscani.

 

Chi sono i più attesi?

Nell’Empoli, Andreazzoli dovrebbe puntare su Ucan e sull’inossidabile Ciccio Caputo, mentre nel Frosinone al momento Pinamonti e Ciano sembrano in vantaggio, ma attenzione a Ciofani, vera e propria bestia nera dell’Empoli, basta vedere i precedenti.

 

Probabili formazioni

EMPOLI (3-4-1-2): Dragowski; Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Pasqual, Acquah, Bennacer, Krunic, Ucan; Caputo, Farias. All. Andreazzoli

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Paganini, Chibsah, Maiello, Cassata, Molinaro; Ciano, Pinamonti (Ciofani) All. Baroni

 

Lega La partita sfigata

Anche nella Lega è una sfida di bassa classifica: Empoli terzultimo con 13 punti, Frosinone penultimo con 11 punti. È anche vero che la classifica è molto corta, basti pensare che il Sassuolo capolista ha 19 punti, quindi una vittoria di una delle due squadre la riporterebbe a ridosso delle prime posizioni.

Vedremo come andrà a finire.

Per ora non mi resta che rinnovarli l’appuntamento a domenica alle 15, e come sempre, vinca il migliore.

Buon campionato a tutti!

 

Sergio Biagini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
>