Bologna-Sassuolo 2-1: i cambi premiano Mihajlovic!

Breadcrumb Navigation

Buongiorno amici,

siamo al “Dall’Ara”, fisicamente, per seguire il derby emiliano tra Bologna e Sassuolo. Derby che sa molto di salvezza.

I neroverdi non vincono da una vita, i rossoblù, invece, sono in uno stato di forma grandioso e cercano la terza vittoria consecutiva che significa sorpasso sull’Empoli e mettere la testa fuori dalla zona rossa della classifica.

Nelle Lega è il classico testacoda: Bologna ultimo con 8 punti, Sassuolo sempre capolista con 19 punti.

 

Cronaca della partita

Primo Tempo:

  • 13’ BABACAR, GOL DEL SASSUOLO! Berardi aspetta la sovrapposizione di Bourabia e lo serve in corsa, la mette al centro dove Babacar sbuca prima di tutti e la mette dentro, vantaggio Sassuolo!
  • 14’ VAR! GOL ANNULLATO! Gol rivisto al VAR, in effetti Babacar era in fuorigioco e gol giustamente annullato. Si riparte dallo 0-0 al “Dall’Ara”.
  • 18’ Gran botta di Dzemaili da fuori area, Consigli respinge con i punti, Orsolini arriva prima di tutti stoppa e calcia in girata… la palla lambisce il palo! Bologna vicino al vantaggio.
  • 44’ Punizione da lontanissimo di Orsolini. L’attaccante tira una cannonata, Consigli ancora di pugni, sul pallone arriva Palacio in corsa che calcia un potente diagonale e ancora il portiere del Sassuolo ci mette i pugni, ma ancora non è finita… Orsolini di testa la rimette al centro, allontana Demiral, ancora sui piedi di Orsolini che calcia al volo e stavolta la deviazione in corner di Consigli è da applausi. È successo di tutto in area del Sassuolo! Il Bologna ha sfiorato 3 volte il gol in mezzo minuto.

Finisce un primo tempo abbastanza noioso. Ci sono stati poche emozioni e le ha create tutte il Bologna. Il Sassuolo si è fatto vedere solo in occasione del gol annullato a Babacar.

Secondo Tempo:

  • 51’ Apertura di Sansone per la corsa di Orsolini, entra in area di rigore, la mette al centro… provvidenziale l’intervento di Lirola che anticipa tutti e mette la palla in corner.
  • 66’ RIGORE PER IL BOLOGNA! Punizione a cercare Orsolini che crossa altissimo a cercare Palacio sull’altra fascia, Babacar ingenuamente la tocca con il braccio e per l’arbitro non ci sono dubbi: è calcio di rigore!
  • 67’ PULGAR, GOL DEL BOLOGNA! Appena entrato Pulgar va sul dischetto e calcia un rigore perfetto che porta in vantaggio il Bologna.

  • 79’ Soriano serve Sansone al limite dell’area, che con un no look manda Palacio a tu per tu con Consigli, ma spreca tutto calciando addosso al portiere. Clamorosa palla gol sciupata dall’argentino.
  • 91’ BOGA, GOL DEL SASSUOLO! Babacar dal limite prova il tiro che viene deviato da un difensore del Bologna e si trasforma in un assist per Boga che stoppa e da posizione defilata batte Skorupski! L’arbitro prima annulla il gol per fuorigioco, poi dopo averlo rivisto al VAR, assegna il gol. Pareggio del Sassuolo.
  • 96’ DESTRO, GOL DEL BOLOGNA! Calcio d’angolo per il Bologna. Cross perfetto di Orsolini per lo stacco, altrettanto perfetto, di Mattia Destro e la palla finisce in rete. Dall’Ara in delirio per questo gol in extremis!

Finisce al “Dall’Ara” una partita non bellissima, a tratti noiosa.

Il Bologna ha vinto meritatamente, ha avuto diverse occasioni per chiudere la partita dopo l’1-0, ed è stata brava la squadra a crederci fino all’ultimo secondo.

 

Analisi della partita

Panchine d’oro… i 3 gol arrivano tutti da calciatori subentrati: Pulgar e Destro per il Bologna, Boga per il Sassuolo.

Per i rossoblù si tratta della terza vittoria consecutiva, non accadeva dall’ottobre del 2017. In più abbandona la zona retrocessione dopo 16 giornate.

Il Sassuolo deve ricominciare a fare punti perché là dietro le squadre avanzano. Il Var toglie un gol al Sassuolo nel primo, ma gliene concede uno nel secondo.

Anche se la partita è stata a tratti noiosa, il Bologna è la squadra che ha fatto di più e ha meritatamente vinto.

 

Pagelle

BOLOGNA

I migliori:

  • Orsolini 7,5. Crea tantissime palle gol. Dal suo cross nasce il rigore trasformato da Pulgar. Suo è anche l’assist per l’incornata di Destro.
  • Sansone 7. Tante belle giocate, mette più volte i propri compagni in condizione di tirare verso la porta difesa da Consigli.
  • Destro 7. Entra e ci mette la testa.
  • Dijks 7. Domina la fascia.

Il peggiore:

  • Mbaye 5,5. Quando entra Boga va in crisi… non che prima stesse facendo la partita del secolo.

 

SASSUOLO

Il migliore:

  • Consigli 7. Fino alla fine è quello che tiene alta attenzione e baracca. Incolpevole sui gol.
  • Boga 6,5. Sentiremo tantissimo parlare di lui, ne sono certo. Entra e fa quello per cui è pagato, fare gol!

Il peggiore:

  • Babacar 5. Ingenuità clamorosa sul rigore.
  • Di Francesco 5. Forse sono stato anche troppo generoso
  • Berardi 5,5. È l’unico che prova a creare qualcosa, ma poca roba.

 

Lega La partita sfigata

Nella Lega il Bologna è ancora ultimo, ma non da solo, ora con il Frosinone. Le otto squadre sono racchiuse in 8 punti, ancora capitanate dal Sassuolo, che non sa più vincere.

In settimana ci sarà il turno infrasettimanale che vedrà affrontarsi Frosinone e Parma. In caso di vittoria, i ducali potrebbero prendersi il comando della classifica dopo settimane di dominio neroverde.

CLASSIFICA 29° GIORNATA

Punti G V N P GF GS DR
SASSUOLO 19 12 5 4 3 23 27 +6
PARMA 18 11 5 3 3 15 11 +4
SPAL 17 11 4 5 2 13 14 -1
EMPOLI 16 12 4 4 4 22 21 +1
GENOA 16 12 4 4 4 15 16 -1
CAGLIARI 13 11 3 4 4 13 18 -5
FROSINONE 11 11 2 5 4 13 11 +2
BOLOGNA 11 12 2 5 5 9 15 -6

 

Come vi ho anticipato poco fa, l’appuntamento va a mercoledì sera per Frosinone-Parma.

Per ora è tutto e non mi resta che augurarvi, buon campionato!

 

Antonio Pastore

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
>