Bologna-Empoli: ultima chiamata per i toscani!

Breadcrumb Navigation

Buongiorno a tutti!

Sabato alle 15, allo stadio Dall’Ara di Bologna, va in scena Bologna-Empoli. Felsinei attualmente a 34 punti insieme al Genoa, in una posizione relativamente tranquilla, mentre i toscani, dopo la bruttissima sconfitta di domenica scorsa contro la Spal, sono terzultimi a -4 dall’Udinese e a -5 proprio dall’accoppiata Bologna-Genoa. Chiaro quindi che, con sole cinque gare ancora da disputare, persino il pareggio potrebbe non bastare agli uomini di Andreazzoli che faranno di tutto per acciuffare la prima vittoria esterna stagionale. Impresa tutt’altro che facile, però, visto che il Bologna con l’arrivo di Mihajlovic ha letteralmente messo il turbo! Basti pensare che i rossoblù sono la squadra che ha conquistato più punti nelle ultime 7 giornate, ben 16! Inoltre come detto l’Empoli è ancora a caccia del primo successo esterno in questo campionato, un triste primato condiviso solo con Norimberga e Hannover nei principali cinque campionati europei!

 

I precedenti tra Bologna ed Empoli

Il Bologna ha perso 4 delle ultime 6 gare di serie A contro l’Empoli (2 pareggi), dopo essere rimasto imbattuto nei precedenti 7 incontri (3 vittorie rossoblù e 4 pareggi).

Al Dall’Ara però il bilancio sorride decisamente ai felsinei: su 6 precedenti, troviamo 3 vittorie rossoblù, 2 pareggi e un solo successo empolese, 3-2 nel 2015.

All’andata l’Empoli si impose per 2-1: vantaggio toscano al 10′ con Caputo, momentaneo pareggio del Bologna al 41′ grazie a Poli, gol vittoria di La Gumina al 80′.

 

Lo stato di forma di Bologna ed Empoli

Come detto, il Bologna (che sembrava quasi spacciato con Pippo Inzaghi in panchina) è letteralmente decollato con l’arrivo di Sinisa Mihajlovic, al punto da ottenere ben 5 vittorie ed un pareggio nelle ultime 7 partite (solo l’Atalanta di Gasperini è riuscita a fermare i rossoblù). Gli attuali 34 punti non rappresentano certo la salvezza matematica, ma sono veramente tanta roba se si pensa che a un certo punto (dopo il clamoroso 0-4 interno col Frosinone) la squadra era penultima e sembrava ormai rassegnata alla retrocessione!

Quanto all’Empoli, col ritorno di Andreazzoli la squadra ha ottenuto alcuni buoni risultati, come la clamorosa vittoria contro il Napoli e il prezioso pari di Bergamo contro la lanciatissima Atalanta, e sembra migliorata sul piano del gioco, anche se la sconfitta casalinga di domenica scorsa contro la Spal ha impedito ai toscani di tenere il passo delle altre pericolanti, Bologna e Udinese su tutte. Chiaro che un successo sabato rimetterebbe in piena corsa Caputo e compagni, mentre un pareggio o una sconfitta complicherebbero terribilmente le cose, anche in considerazione di un calendario non proprio facile (Fiorentina e Torino in casa, Sampdoria e Inter in trasferta),

 

Il Bologna in casa

Tra le mura amiche, il rendimento del Bologna al momento è piuttosto equilibrato: 16 partite con 6 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte; in perfetta parità anche gol segnati e gol subiti, 18. Ricordiamo però ancora che le sconfitte interne risalgono tutte alla gestione Inzaghi, mentre con Mihajlovic i rossoblù in casa hanno inanellato vittorie a ripetizione. Comunque in totale il Bologna ha conquistato sul proprio terreno 22 dei suoi 34 punti.

 

L’Empoli in trasferta

Come detto, i toscani sono ancora a secco di vittorie lontano dal Castellani: su 16 partite, solo 5 pareggi e ben 11 sconfitte, il che significa che fuori casa l’Empoli ha conquistato solo 5 punti sui 29 totali! In netto passivo anche la differenza tra gol segnati (14) e gol subiti (34).

 

L’arbitro dell’incontro

Bologna-Empoli sarà diretta da Valeri di Roma. Il fischietto romano ha già arbitrato 17 volte il Bologna con 4 vittorie, 4 pareggi e 9 sconfitte, mentre i precedenti con l’Empoli sono 15: 5 vittorie, 3 pareggi, 7 sconfitte. Curiosità: Valeri ha arbitrato anche la gara di andata, terminata come detto 2-1 per l’Empoli.

I calciatori più attesi

Nel Bologna sta attraversando uno strepitoso periodo di forma Erick Pulgar, diventato un cecchino infallibile sui calci da fermo con 6 gol nelle ultime 6 partite (5 rigori e 1 punizione, a questi si aggiunge l’aver provocato l’autogol di Tonelli domenica scorsa contro la Sampdoria).

Insieme a lui, momento di grande spolvero anche per l’attaccante Riccardo Orsolini, spesso tra i migliori in campo e spesso a segno nelle ultime gare.

Nell’Empoli occhi puntati sul solito Ciccio Caputo, già a quota 15 reti, e sempre tra i migliori e sempre tra gli ultimi ad arrendersi anche quando i risultati sono stati negativi, ma mister Andreazzoli ripone grandi speranze anche nel rientro dopo l’infortunio dell’ex-Cagliari Diego Farias.

 

Probabili formazioni

Nel Bologna indisponibile il solo Mattiello, e praticamente nessun dubbio di formazione per Sinisa Mihajlovic, della serie Squadra che vince non si cambia.

Nell’Empoli, invece, ancora lunghissima la lista degli indisponibili: Antonelli, Polvani, La Gumina, Diks, Silvestre e Maietta; Andreazzoli recupera però Pajac e Farias.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Lyanco, Danilo, Dijks; Dzemaili, Pulgar; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio (all. Mihajlovic).

EMPOLI (3-5-2): Dragowski; Veseli, Rasmussen, Nikolaou; Di Lorenzo, Traoré, Bennacer, Krunic, Payac (Pasqual); Caputo, Farias (all. Andreazzoli).

 

Lega La Partita Sfigata

Se in campionato il Bologna è messo meglio, la nostra Lega vede i felsinei sorprendentemente ultimi a quota 11 punti, e con una vittoria sabato aggancerebbero il Frosinone a 14.

Empoli invece a quota 16 punti insieme al Genoa, alle spalle delle accoppiate Parma-Cagliari (19) e Sassuolo-Spal (20).

Riuscirà il Bologna a condividere col Frosinone il fanalino di coda della nostra classifica? O sarà invece l’Empoli a lanciarsi nelle primissime posizioni? Non ci resta che attendere il match di sabato per saperlo!

 

Buon campionato e buona partita sfigata a tutti!

 

Sergio Biagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
>